Yoroi al TG1: gli hacker buoni della cybersecurity

Yoroi, company del polo Tinexta Cyber, racconta al TG1 l’attività Offensive per la simulazione di un attacco e il monitoraggio degli eventi offensivi in corso nel mondo.

Pur non andando tutti a buon fine, nel mondo si verificano “decine di migliaia di eventi su base oraria“, spiega ai microfoni del TG1 Marco Ramilli, CEO & Founder di Yoroi. 

Il dato geografico vede Russia, Iran e Cina come principali Paesi dai quali partono più offensive.

Ma come affrontare questi attacchi? Il tema principe è sempre legato agli investimenti sulla cultura della sicurezza digitale. Bisogna infatti preparare quel “fattore umano” che è elemento centrale, sia nell’analisi dell’attaccante che, soprattutto, nel rendere consapevoli e “armati” i cittadini ad affrontare il digitale e la difesa cyber.

Il servizio su Yoroi è andato in onda su Rai 1 nel corso del telegiornale delle 20:00 del 17 dicembre.

Vuoi saperne di più su Yoroi e su tutte le realtà del polo Tinexta Cyber? Contattaci