PNRR: a che punto siamo?

Grazie al PNRR sono stati messi a disposizione del nostro Paese 191,5 miliardi di euro a cui si è aggiunto un Fondo complementare di 31 miliardi di euro gestito dal Governo italiano e finanziato a debito. Ad oggi risultano assegnati ai Soggetti Attuatori (Ministeri, enti locali o aziende statali) circa 100 miliardi di euro e le prime due valutazioni della CEE sul rispetto delle tempistiche dei traguardi sono state positive. Dove stiamo accumulando ritardi è nel passaggio dall’allocazione dei fondi ai soggetti attuatori alla spesa effettiva dei fondi per la realizzazione dei progetti approvati dalle strutture ministeriali. A fronte di una disponibilità di 29,4 miliardi nel 2022, dovremmo ne sono stati assegnati circa 15 secondo la nota di aggiornamento al DEf.  Nel 2023 poi la capacità di spesa è 40,9 miliardi, nel rispetto delle linee programmatiche definite dal PNRR.

È bene ricordare che entro il 2026 i progetti approvati dovranno essere realizzati. Da più parti è stata evidenziata la insufficiente capacità progettuale da parte di diverse Amministrazioni e neppure l’assunzione di figure specialistiche varate nel provvedimento assunto dal precedente governo Draghi, ha colmato le criticità emerse.

Tavola rotonda: agenda

La tavola rotonda è un’opportunità di confronto tra gli operatori del mercato impegnati a soddisfare la crescente domanda della PA, favorita dagli investimenti previsti dal Piano.
Confrontarsi, discutere, raccontare esperienze per rispondere a queste sollecitazioni:

  • Due anni di PNRR: primo bilancio di una sfida, di una scommessa di un’opportunità
  • Quali sono le criticità emerse in questa prima fase di stesura progetti, copertura economica, iter per le gare di evidenza pubblica e realizzazione progetti?
  • La digitalizzazione della PA è un obiettivo primario del PNRR. Come PAL e PAC hanno individuato le necessità che l’organizzazione dei processi lavorativi richiedono? Soluzioni Cloud, Intelligenza Artificiale, Sicurezza, Data Center ecc…….
  • Come è percepita dagli amministratori la complessità di questi interventi progettuali?
    Vi è la consapevolezza che il PNRR può essere l’occasione storica per modernizzare il Paese?

Questi alcuni dei temi al centro dell’incontro, riservato ad un ristretto gruppo di operatori del settore, che si è svolto il 17.03.23 a porte chiuse a MilanoVenerdì 17 Marzo 2023 presso la redazione di .PA (Innovazione.PA) ed è stata un’occasione di confronto sui trend in atto e di condivisione di esperienze.

Speaker

Insieme a #fabriziovacca sono intervenuti alla discussione:
🎤 Salvatore Di Salvo | Account Executive, Enterprise Italy, IBERIA, ME – Genesys;
🎤 Francesca A B Clementi | Associate Partner Public Sector – IBM Consulting Italia;
🎤 Michele Zunino | AD Netalia;
🎤 Raffaele Ballarini | Cloud Sales Manager, PA – Oracle;
🎤 Patrick Beriotto | Marketing & Communication Director – Warrant Hub – Tinexta Group

Facebook
Twitter
LinkedIn